domenica 3 marzo 2013

Strangozzi con i broccoletti per il il WHB#373


Certo due ricette di seguito a base broccolacei... Ma a me piacciono e si sposano benissimo con la pastasciutta. In realtà la ricetta avrebbe dovuto essere fatta con gli spaghetti. Ma in casa di una foodblogger come me troverete tantissime varietà di pasta, fresca e non ... ma non gli spaghetti! Guarda un po'! Ma non mi sono persa d'animo. Due strangozzi, una pasta tipica umbra e in particolare della zona di Spoleto, e il gioco è fatto! Sempre pasta lunga è!

Andiamo a vedere cosa ci occorre (per due persone):
800 gr di broccoletti (questi della foto, a Roma si chiamano così)
200 gr di strangozzi o di spaghetti
1 spicchio di aglio
1 peperoncino
olio evo q.b.
sale


I protagonisti.... broccoletti e strangozzi!
Preparazione
Dopo aver pulito i broccoletti farli bollire per un po' in acqua bollente salata. Aggiungere la pasta e terminare la cottura. In una larga padella fare soffriggere l'aglio e il peperoncino nell'olio evo. Scolare pasta e broccoletti (io ho tirato su con un ramaiolo apposito per la pasta lunga) e trasferiteli nella padella. Fate saltare qualche minuto per amalgamare e insaporire tutto. Mettere nel piatto e gustare!





Credo che oramai tutti conosciamo le proprietà benefiche soprattutto contro il cancro, in particolare del seno (per cui consiglio a tutte le donne di tenerle sempre nella loro dieta), a patto di rispettare alcune regole: consumarle 3 o 4 volte la settimana, masticarle a lungo, e cottura breve. In particolare ho piacere di condividere con voi questa pagina di Vivere Sano pubblicata dall'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC) dove ci sono tutti i benefici, le curiosità e le regole da seguire per questi ortaggi. Io l'ho letta volentieri e con curiosità! 

Con questa ricetta partecipo al WHB#373 che questa settimana è ospitato da Elena di Zibaldone Culinario
Questo evento è iniziato nel 2005 e continua ogni settimana da allora.

La fondatrice è Kalyn di Kalyn’s Kitchen che ha pensato di postare le foto delle sue piante prendendo spunto all'evento settimanale Sweetnicks, dove bisognava partecipare con le foto dei propri cani e gatti, a cui lei però non poteva partecipare essendone sprovvista!!
Dal novembre del 2008, l'organizzatrice internazionale di questa raccolta è Haalo del blog Cook (almost) Anything At Least Once.
Esiste una edizione italiana e  l'organizzatrice è  Brii del blog Briggishome e qui
 potete trovare tutte le raccolte settimanali.

Buona domenica a tutti! 

27 commenti:

  1. A che buona questa pasta!! L'estate scorsa sono stata a Spoleto e l'ho assaggiata fatta alla spoletina... fantastica nella sua semplicità! :)
    Complimenti per questa versione con i broccoletti, mi sembra molto gustosa! Buona domenica!!

    RispondiElimina
  2. Ma non sono le cime di rapa??? Mamma mia che difficoltà a dare un nome alle verdure cambiando regione.... se trattasi di altro qui proprio non si trovano, sono d'accordo con te però, con la pasta si sposano perfettamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì credo siano le cime di rapa... Ma da noi sono chiamati così. Penso si chiamino friarelli in campania... Bah. Comunque sono buoni|!|

      Elimina
  3. Questo e' un piatto che prediligo in questo periodo , buono salutare e veloce.
    Buona domenica elly

    RispondiElimina
  4. Ciao Elly! :) Ricetta invitantissima, complimenti! :) Ti auguro una splendida domenica e ti abbraccio forte forte! :) :**

    RispondiElimina
  5. Oiiii mamma mia che pasta!!! Non mi crederai.. ma ieri sera l'ha fatta Riccardo.. con i rigatoni.. ma in versione light! Ovvero condito tutto a crudo.. la vedrai prossimamente... smackkk e buona domenica :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spesso faccio i broccoletti a crudo, senza lessarli. Poco olio e via!!!

      Elimina
  6. Buona brava e grazie per tutte le info buona domenica

    RispondiElimina
  7. la pasta è buonissima fatta così, ma io che soffro di colite ho sempre dei problemi con queste verdure (in realtà quasi con tutte) che mi gonfiano come un pallone, però li mangio lo stesso! come si dice: " morta si pentita no!"
    baci

    RispondiElimina
  8. TROPPO BUONI QUESTI STROZZAPRETI!!! Ne mangerei volentieri un piatto! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *mi correggo, volevo scrivere STRANGOZZI! :D

      Elimina
    2. Ennio in fondo sono strozzapreti. Solo che in Umbria li chiamano strangozzi. Sempre per strangolare qualcuno servono!!

      Elimina
  9. che slendido piatto, squisito e prelibato!!!

    RispondiElimina
  10. Ottima questa pasta e ora vado a leggere di questa iniziativa che non conoscevo:)
    buona domenica tesoro
    Baci
    Alice

    RispondiElimina
  11. Ciao io sono Anna di Fooduel.com. Questo è un sito dove gli utenti Ricette Vota
    1-10.

    C'è una lista delle migliori ricette e un profilo con le vostre ricette deduzioni. Ogni ricetta ha un link al blog che fa la ricetta. Quindi, ottenere il traffico al tuo blog

    E 'facile, veloce e divertente. Le migliori foto di ricette sono qui.

    Vi invito a partecipare, è sufficiente aggiungere il tuo blog e postare una ricetta con una bella immagine.

    Vorremmo partecipare con alcune ricette come this.Look Amazing!

    saluti

    http://www.Fooduel.com

    RispondiElimina
  12. Noooooo io non potrei stare senza spaghetti ahahahah li adoro!Però questa è molto simile..e con quei broccoletti mmmm che bontà!Buona settimana cara

    RispondiElimina
  13. adoro tutta la pasta....ma gli spaghetti invece a casa mia la fanno da padrona..ci piacciono troppo!
    saporitissimi questi strangozzi con broccoletti!
    interessante la pagina di Vivere sano!
    bacioni e buona settimana

    RispondiElimina
  14. Ciao Elly, che belle queste paste con i broccoli, intendo quella di questo post e quella dell'altro.... come stai? qui le cose vanno a rilento, spero che comunque si riaggiustino, ma visto che parlo di una persona che ha 90 anni, è possibile davvero? Sono preoccupata, sul serio, e ho poche energie... e domani è lunedì. Buona settimana, bacione

    RispondiElimina
  15. Io pure li adoro e non mi stancherei mai. Sono anche benefici e mi piace la tua citazione sulla ricerca anti tumorale.
    Grazie per la ricetta mia cara. Buona sett.

    RispondiElimina
  16. Pasta e broccoletti è sempre gradita... una delle mie preferite! devo provare questi strangozzi! come sai amo la pasta e questo tipo mi manca:)e complimenti per l'articolo! molto interessante..:) bacione Elly

    RispondiElimina
  17. Un altro ottimo piatto di pasta!!! Buonissima questa pasta fresca con i broccoletti e anche molto sana!!! Io sai come faccio a fare e non mangiare dolci, li faccio e poi li faccio sparire in un battibaleno, l importante e non averli sotto gli occhi ahah!!!Un abbraccio e buona settimana!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io pure... Ieri ho provato un dolce. Fatto, impacchettato pronto per essere regalato!!!

      Elimina
  18. Per questa pasta una doppia porzione..grazie!
    Complimenti Elly e buona giornata!

    RispondiElimina
  19. Grazie a tutti del vostro passaggio chez moi! Buona serata a tutti!

    RispondiElimina
  20. Ciao Elena, il raccolto è in linea...grazie della tua partecipazione!

    RispondiElimina
  21. Per noi Calabresi
    i broccoli in questo periodo sono il nostro pane quotidiano
    e il tuo piatto è super!!!!!!
    Interessante anche l'articolo!!!!!!!!

    RispondiElimina

Leggo sempre volentieri i vostri commenti... lascialo anche tu!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...