venerdì 20 settembre 2013

Tonnarelli alla cuccagna della Sora Lella per l'Italia nel piatto



Lo avevamo detto ... "A volte ritornano" ! E noi dopo la pausa estiva torniamo sempre, più entusiasti che mai a ricominciare questo viaggio alla scoperta delle ricette regionali del nostro paese. Una scoperta che a volte coinvolge anche le nostre ricette. Non è detto, infatti, che possiamo conoscere tutte le bontà che la nostra regione ci ha regalato nel tempo. Alcune perché sono cadute nel dimenticatoio (purtroppo!) altre perché non abbiamo mai avuto l'occasione di assaggiarle. Come nel mio caso, oggi...

Il tema? La pasta fresca. E quindi libero sfogo a fettuccine, tagliatelle, lasagne, cannelloni, agnolotti, tortellini... e chi più ne ha più ne metta.
Io ho cucinato



Tonnarelli alla cuccagna della Sora Lella
Sono una specialità del noto ristorante romano "La sora Lella", dove vengono serviti sin dal 1961. Non ci è dato avere la ricetta originale.... Io ci ho provato tramite gli ingredienti che sono più o meno noti... Mi toccherà fare un salto a Ponte dei Quattro Capi all'Isola Tiberina per provare se ci ho preso! In ogni caso già questi sono da urlo!!!


Si tratta di una variazione della carbonara, dove nella ricetta originale il guanciale viene sostituito dalla pancetta unita alla salsiccia e in più viene arricchito da una manciata di noci appena pestate. In realtà ho usato il guanciale e ho eliminato completamente l'olio. Le dosi che vi ho lasciato si intendono per due persone.









Nel tour oggi con me!



Il nostro benvenuto alla new entry Pasquale del blog I sapori del mediterraneo, che subentra a Tina a rappresentare la Campania. Un grazie a Tina per essere stata con noi sin dai tempi di Cibo e Regioni. Ma soprattutto grazie per averci regalato tante belle ricette della tradizione campana. Continueremo a vedere che cosa porti in tavola nel tuo bel blog.

Vi aspettiamo anche sulla nostra pagina fb.... L'Italia nel piatto non mancate. Partecipate al nostro giochino per fare un tour con noi!!

Grazie per seguirci sempre con tanta simpatia!!! 





64 commenti:

  1. Che bella questa rubrica e che bontà questa pasta!!!!!

    RispondiElimina
  2. E "nessuno" poteva rimanerne,sarebbe stato uno schiaffo alla bontà di questo piatto!Mitica sora Lella e le sue ricette della tradizione,ma tu hai riprodotto un piatto famoso e lo hai fatto nel migliore dei modi,me lo dice la foto,soprattutto quella della pentola vuota!Una vera delizia tesoro e con quelle noci,me la immagino lamguida e succulenta...nzomma ho l'acquolina in bocca!
    Bellissime queste ricette come sempre,grazie per questa rubrica...Un abbraccione tesoro bello,trascorri un dolce w.e!

    RispondiElimina
  3. Ossignur O_O che bontà sto piatto... lo vede Riccardo ci si ficca dentro... La carbonara già è una vera botta de vita.. ma questa versione con anche salsiccia e noci.. dovrò farmelo cucinare prima o poi... smackkk

    RispondiElimina
  4. Con te si impara arte, sapore, tradizione.. con te pare d'essere proprio lì, nei posti che descrivi e che rendi pieni di calore e di ricordo. E' bellissimo, amica mia! Come i tuoi tonnarelli che mi ispirano immensamente! <3 TVTTTTB!

    RispondiElimina
  5. Uh la Sora Lella!!!! Mi manca...meno male che l'hai ricordata tu con questo super piatto tutto da gustare!!!!! Ottimo è dir poco! Bacioni

    RispondiElimina
  6. Ciao tesoro ho quell'attrezzo anch'io da poco ahahaahahahmi sarà facile fare questi tonnarelli tanto slurposi e meravigliosi..domenica promesso li faccio.Grazie mille un abbraccione grande

    RispondiElimina
  7. Ciao Elly!!!! Mi piace tantissimo il tuo nuovo modo di presentare le ricette nelle foto :-) Bellissime le foto e fantastica ricetta :-) Li ho mangiati quando sono venuta a Roma qualche anno fa e me li ricordo ancora adesso tanto erano buoni!!! Un bacione e spero a presto :-)

    RispondiElimina
  8. ci accontentiamo anche se non è la versione originale :-p buonisssimi!!!

    RispondiElimina
  9. e ci credo che non ne sono avanzati!!! mi piace un sacco sia la ricetta che il tuo passo a passo....e vogliamo parlare della tua chitarra....potrei fare follie per averla!!!

    RispondiElimina
  10. buonissima questa pasta! prima o poi a Roma ci devo ritornare!!! buona giornata!

    RispondiElimina
  11. ma come hai fatto a fare la pasta? hai un attrezzo speciale?

    RispondiElimina
  12. che buona! assolutamente da provare!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
  13. mamma miaaaaaaaaaa!! avrei mangiato la padella interaaaaaaaaaa!!

    RispondiElimina
  14. Ben tornata "Italia nel piatto" e che tonnarelli...fantastici :)

    RispondiElimina
  15. non mi dire che li hai mangiati tutti tu???? ahhah che buoniii! adoro le noci!che abbinamento tesoro!

    RispondiElimina
  16. Grazie Elly per il benvenuto, che buoni questi tonnarelli alla cuccagna con ingredienti mooooooolto gustosi. Cosa poteva rimanere in pentola........
    l'ultima foto rende giustizia a questo magnifico piatto.
    A presto

    RispondiElimina
  17. Bellissimi e buonissimi!!!
    Non sono romana e da questa ricetta lo tocco con mano: non la conoscevo ma davvero ricchissima e da provare decisamente. Mio figlio la adorerà appena senza il profumo in cucina.
    Sei mitica Elena, trasmetti un che di grandioso nelle tue ricette.
    Bacio e buon we!!
    Ps: sabato lavoro...niente mercato, vero ;-)?
    Lalla

    RispondiElimina
  18. cara Ely questo piatto è a dir poco superlativo!
    da leccarsi i baffi!

    RispondiElimina
  19. ecco Ely, questi non li conoscevo proprio, ma devono essere di un buono, se vengo aRoma ci andiamo insieme all'Isola Tiberina?un bacione

    RispondiElimina
  20. Elly tesoro, ma sono ancora qui che mi asciugo la bocca... che soddisfazione, che soddisfazione quell'ultima foto!!! Un bacsione cara!

    RispondiElimina
  21. E AMORE FU!! nooo non dovevi farmi scoprire quest'alternativa alla mia amata, adorata e venerata carbonara!!!
    così mi hai roviantoooooo, ingrasserò a furia di mangiare questa pasta tutti i giorni!!!
    Mannaia a te ed alla tua bravura!!!
    un bacione tesoro, sappi che i miei futuri kg di troppo ti ringraziano

    RispondiElimina
  22. Grazie a tutti... siete sempre molto carini! Cercherò di venire a sbirciare nelle vostre cucine al più presto!!

    RispondiElimina
  23. Mamma mia che piatto invitante, complimenti!

    RispondiElimina
  24. Ah dimenticavo, da oggi ti seguo su Bloglovin, mi piacerebbe averti tra i miei followers! :D

    RispondiElimina
  25. Sono stesa..morta stecchita!
    Io già sono pazza per la carbonara, questi tonnarelli mi fanno impazzire Ellyyyy...ho già mangiato a quest'oraaaaaa...con la salsiccia, con la salsiccia!!! Ok, me la copio 'sta ricetta!
    Buonissimi e bellissime le foto, la preparazione, bellissimo post!!
    Brava amica mia, buon fine settimana! Roberta

    RispondiElimina
  26. Sono stesa..morta stecchita!
    Io già sono pazza per la carbonara, questi tonnarelli mi fanno impazzire Ellyyyy...ho già mangiato a quest'oraaaaaa...con la salsiccia, con la salsiccia!!! Ok, me la copio 'sta ricetta!
    Buonissimi e bellissime le foto, la preparazione, bellissimo post!!
    Brava amica mia, buon fine settimana! Roberta

    RispondiElimina
  27. Questi tonnarelli sono assolutamente invitanti ache alle 9 e 30 di sera dopo aver cenato, se li avessi visti prima cosa avrei fatto? Slinguazzato direttamente il desk!!! Ottimi ipiatti regionali e non li mettiamo nel dimenticatoio perchè sono veramemte stupendi!! Baci Manu.

    RispondiElimina
  28. anvedi i tonnarelli preparati alla chitarra...sei grandissima!!!! Sai che ho visto il ristorante della sora Lella all'isola tiberina quest'estate quando sono venuta lì a Roma...purtroppo non era l'ora dei pasti, ma Tommi si è preso un mega gelato proprio nel bar vicino..buonissimo! Complimenti lo sai che mi fai venire una voglia di comprare la chitarra... sai che suonate!!!! ehehhee un bacione!

    RispondiElimina
  29. Da non crederci! Proprio oggi in un negozio di casalinghi ho visto la chitarra e sono stata tentata nell'acquisto, ma ho rinunciato perchè non so più dove mettere tutti i vari utensili di cucina. Ma guardando le tue foto e leggendo la ricetta mi rendo conto di aver sbagliato!!! Domani si riparte per l'acquisto!!!! Ops, questa volta è colpa tua!!!

    RispondiElimina
  30. Che meraviglia Elly, ma quanto dovrei fermarmi da te per assaggiare tutte queste buone cose? Avrei tanta voglia di tornare da te o che tu venissi qui e potessimo cucinare insieme... si vedrà, intanto speriamo di andare a Vettigné. Domani riprovo a chiamarti, bacio

    RispondiElimina
  31. Spettacolare, Elly, stai sicura che il tuo è il ristorante in cui passerò non appena arrivo a Roma! ;)

    Sei semplicemente fantastica!

    Che bello ritrovare e te e tutte le altre amiche del regionale!

    RispondiElimina
  32. mammamia elly sono proprio da urlo!!!grazie grazie per aver postato questa preparazione alcuni anni fa ho mangiato proprio da sora lella questa pasta e devo dire che mi era rimasta nel cuore e adesso grazie a te la potrò rifare!!!un bacione grandissimo...

    RispondiElimina
  33. Favolosiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii perfetto perchè il guanciale lo adoro la pancetta anche ma non ci sono paragoni. Più difficile trovare i tonnarelli ma i bucatini penso vadano bene lo stesso.
    Un abbraccio e buona fine settimana.

    RispondiElimina
  34. ciao questo piatto è da urlo......grazie! buon fine settimana

    RispondiElimina
  35. ...................e cuccagna sia!!! e che cuccagna!!!!
    Amica mia sempre al top!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  36. Siete tornate alla grande... ma i tonnarelli li hai fatti con la classica chitarra? Quella più piccola??? Che roba goduriosa...

    RispondiElimina
  37. O_O ma con un piatto così ci faccio il tris!!!! Buona domenica!! ^__^

    RispondiElimina
  38. Che buoniiiiii!!! Ci credo che alla fine il piatto è pulito... sarebbe stato un reato lasciarne anche solo uno nel piatto.
    Non conosco questa ricetta, ma secondo me la tua versione è buonissima.

    RispondiElimina
  39. Devo procurami al più presto una chitarra!!!!
    E non per suonare, ma per replicare questo piatto stupendo!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  40. Ragazza hai superato te stessa, questo piatto è una favola e come si dice dalle parti nostre ...resuscita i morti! Preferisco il tuo di ristorante a quello della sora Lella!
    ma che dici sono di parte perche siamo amiche? NOO è che questi tonnarelli sono mitici!
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  41. Grazie, grazie di cuore a tutti!

    RispondiElimina
  42. Ciao Elly, ti abbraccio forte forte, ci sentiamo presto!

    RispondiElimina
  43. Ormai la chitarra per te non ha più segreti:) Mi dovrai dare ripetizioni perché da quanto non la uso ci avrò perso completamente la mano!
    Altro che sora Lella, la cuccagna è da “sora Elly” :D! Un abbraccio stretto stretto bimba, buona settimana

    RispondiElimina
  44. E meno male che a volte ritornano carissima Elly!! Altrimenti ci saremmo perse questa meraviglia...peccato che non mi riusciranno mai così bene!!!

    Spero che la settimana sia iniziata bene, un abbraccio

    RispondiElimina
  45. Bella Elly mamma mia viene voglia di inforchettare...Hai capito la Sora Lella!!!

    RispondiElimina
  46. Questo piatto è una goduria. Complimenti.

    RispondiElimina
  47. Meravigliosa la rubrica. Godurioso il tuo piatto. Splendidissima tu.
    Insomma carissima, che bello riabbracciarti finalmente!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  48. Un piatto di tonnarelli favoloso, le foto mi hannp fatto venire una voglia di assaggiarli....vedo che sono finiti però!

    RispondiElimina
  49. Ciao Elly, che bello leggerti, come sta andando? Ti abbraccio a presto

    RispondiElimina
  50. ti credo che non ne rimane nessuno, li ho mangiati tutti io ahahahahahahahahah un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  51. Tesoro bentornata con questa golosa rubrica:) sai che ho l'ho sempre seguita con tanto interesse... adoro le preparazioni tradizionali e come sempre qui c'è da prendere carta e penna e segnare tutto... Fantastici Elly tutti sapori che adoro...:*

    RispondiElimina
  52. Caspita che visione paradisiaca, devo assolutamente comprare la chitarra. Bravissima, un piatto che mette una fame pazzesca!!! Mi piace questa rubrica!!!!!
    Baci tanti tanti !!!!!!

    RispondiElimina
  53. più vegetale è meglio,:)


    ristorante torino
    http://restaau.it/Search/City/ristorante-torino.html

    RispondiElimina
  54. Maròòòòò Elly che goduriosa bontà!!!!!! Era furba la Sora Lella :-) Baci

    RispondiElimina
  55. quando arrivo da te scende la lacrimuccia, mi fa tornare a casa con questi bellissimi piatti. Che ricordi cara Elena. Un abbraccio

    RispondiElimina
  56. per un piatto così posso morire soprattutto in questo periodo :P
    bacio

    RispondiElimina
  57. finalmente riesco a passare un secondo amica mia cara dal tuo magnifico succolentoa ppetitoso blog prima o poi spero di mangiare in tua c ompagnia uno dei tuoi splendidi piatti . Naturalmente io porterò il dolce bacio bacio bacio

    RispondiElimina
  58. hahahaha beh la foto finale era scontata, con una bravissima cuoca come te ;) :-***

    RispondiElimina
  59. ciao Ele, sono passata per un salutino!! buon w-e! Be questa meraviglia la mangerei anche subito..

    RispondiElimina
  60. Tesorina....ci manchi tanto....spero di leggerti presto, con una nuova idea e una nuova ricettina!
    ti abbraccio forte!!!

    RispondiElimina
  61. ma quanto è bella la tua rubrica e questo piatto è strepitoso

    RispondiElimina
  62. Uuuuuuuuuuuuuuuuuuuh che bontà, complimenti carissima!

    RispondiElimina

Leggo sempre volentieri i vostri commenti... lascialo anche tu!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...