domenica 25 maggio 2014

Dahl - Zuppa indiana di lenticchie rosse









C'è sempre una piccola magia 
in cucina 
quando le spezie,con i loro i loro colori così caldi, ci fanno sognare
terre lontane, sempre più vicine a noi...







Curcuma e semi di cumino accompagnano questo piatto a base di lenticchie rosse, una ricetta della tradizione indiana, letta per la prima volta sul blog di Stefania, l'Araba Felice che mi stuzzica e mi cattura con i suoi racconti e mi invoglia sempre a voler  provare nuovi sapori. Qui trovate la sua ricetta originale, io ho fatto piccoli cambiamenti dovuti più a necessità che a volontà. 





Ingredienti e esecuzione


160 gr di lenticchie rosse decorticate 
1 cucchiaino scarso di curcuma
sale q.b.
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di semi di cumino kummel
1 cipollotto di tropea






 In una pentola di coccio ho messo le lenticchie lavate insieme a 600 ml di acqua fredda. Appena ha cominciato a bollire ho abbassato la fiamma e ho unito la curcuma e il sale. 
Senza coperchio, ho continuato a far bollire, girando di tanto in tanto, fino a quando le lenticchie si sono sfatte e il liquido si è ritirato.

Nel frattempo ho messo l'olio in una padella insieme ai semi di cumino e li ho fatti tostare per circa due minuti, poi ho aggiunto il cipollotto tagliato finemente. Ho lasciato cuocere fin quando la cipolla si è dorata.
Ho aggiunto la cipolla con il cumino alle mie lenticchie e ho spento. Ho lasciato riposare cinque minuti con il coperchio prima di servire accompagnata da qualche fogliolina di timo e fettine di pane a rondelle.




Hai ragione Stefania. E' proprio buono, adatto a chi segue un regime vegano o vegetariano, a chi vuole avvicinarsi a una cucina etnica senza troppa invadenza di sapori nuovi, è buono tiepido, ma ancor di più se riposato... un antipasto, un primo piatto, un piatto unico... veloce. Sì talmente veloce che se vi viene voglia di farlo all'ultimo minuto... in quindici minuti lo avete in tavola! Per cui tenete sempre scorta di semi di cumino e curcuma a casa! Io ce l'ho!

Ed è buona calda quanto è buona fredda. Adatta quindi a tutte le stagioni!

Ma questa volta non mi sono fermata a preparare solo il Dahl... ho svaligiato (anzi risvaligiato...) un'altra ricetta a Stefania. In verità lo feci parecchio tempo fa, ma persi tutte le foto perché ebbi un crash (leggi distruzione) di ben 3 hard disk, il fisso e il portatile... e poi ancora il portatile nuovo! La maledizione di nonsocchì. Ma siccome mi era tanto piaciuta l'ho rifatta. Ma quella ve la racconto la prossima volta!

17 commenti:

  1. L'ho fatta anch'io questa zuppa e mi è piaciuta moltissimo, adoro le spezie e la cucina etnica e questo piatto è semplice e non contiene ingredienti particolari, ma spezie che più o meno tutti hanno sempre in casa!
    Davvero ottima e le lenticchie rosse poi sono meravigliose!
    Un bacio grande, buona domenica ^_^

    RispondiElimina
  2. Penso alle lenticchie sempre e solo a Natale.. ma chissà perchè poi.. visto che mi piacciono molto! Quelle rosse non le conosco..comunque quel tegame mette na fame.. Conosco bene la curcuma che amo alla follia.. ma non conosco per nulla il cumino.. solo di nome! Bravissima.. come semrpe.. e foto che rendono perfettamente l'idea! baciotti e buona domenica:-)

    RispondiElimina
  3. i semini tostati avranno dato un profumo buonissimo! e la curcuma quel colore meraviglioso! Decisamente un bel piatto e poi se veloce ancora meglio! baci Elly!

    RispondiElimina
  4. Sono proprio contenta che ti sia piaciuto, è un piatto tutto sommato semplice nella preparazione ma di un buono...e anche abbastanza leggero :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà mi sono piaciuti entrambi i piatti a base di lenticchie rosse. Tra un po' posterò quella araba....

      Elimina
  5. Ciao Elly :) Le lenticchie mi piacciono tantissimo e ho una fissa per la curcuma, quindi non mi resta che provare questa zuppa... deve essere ottima! Un bacio grande e buona serata :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale curcuma e cumino le adoro entrambe!!!

      Elimina
  6. Elly carissima, che bel piatto che hai preparato... io sulla cucina straniera sono un pochino indietro... non mi cimento spesso, anche se mi piace tanto... e ogni volta che vedo questi piatti speziati e diversi dal solito mi viene la voglia di sperimentare... poi qui c'è un ingrediente a me molto caro, le lenticchie rosse... buonissime e riesco solo ad immaginarne il profumo intenso in abbinamento a cumino e curcuma... spero di prepararla presto:) ps complimenti anche per le foto... belle, calde e molto intriganti:* ti abbraccio tanto:**

    RispondiElimina
  7. Non soo molto esterofila in cucina ma questa zuppa deve essere molto sfiziosa e poi se è buona anche fredda è perfetta per il gran caldo in arrivo!
    Baci
    Alice

    RispondiElimina
  8. Anche il colore di questa zuppa è molto invitante e richiama il sole, le belle giornate!! Quanto al gusto, beh gli ingredienti parlano da soli!!
    Un abbraccio Elly :D

    RispondiElimina
  9. Ciao Elly, devono essere proprio buone queste lenticchie, quindi aspetto anche l'altra ricetta. E' stato un piacere sentirti, come sempre, un bacione a presto :)

    RispondiElimina
  10. Posso dirlo? mentre leggevo il post mi sono trovata in un altro paese, saranno stati i colori caldi, il piatto profumato....eh, lo so...io li sentivo i profumi...poi alla fine in questa atmosfera di magia ho pensato di avere una visione quando ho visto i semini disposti a disegno in quella meravigliosa foto....speculare???

    RispondiElimina
  11. Le ricette di Stefania sono una garanzia ( ne ho preparate tante) e tu,cara amica mia,hai preparato un piatto che invoglia a farlo al più presto.
    Baci...

    RispondiElimina
  12. con questa ricetta mi hai fatto fare un tuffo all'indietro nel tempo...fin al 2009 quando appunto ho visitato l'India, buonissima! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  13. Elena! La cucina indiana mi piace da matti e se c'è una cosa alla quale non posso rinunciare è il dahl!!

    RispondiElimina
  14. ciao Elly che meraviglia questo piatto adoro le lenticchie e cucinate così tesoro sono fantastiche ci inzupperei un bel po di pane e beh!! quello non sarebbe da dieta ne da shake bacetto

    RispondiElimina
  15. ahahaha Elly è una ricetta di quelle del mio passato l'ho fatta oltre una 20ina di anni fa la tua è squisita quindi lascio la mia al caso come passato metto il link a questa....bacioni e buon we.

    RispondiElimina

Leggo sempre volentieri i vostri commenti... lascialo anche tu!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...